Martedì, 01.08.2017 – ore 21,00

Serata di ballo liscio: “Let's Dance”

Serata di ballo liscio per tutti gli amanti del ballo

Organizzatore: Associazione Turistica Vipiteno, tel. 0472-765325

Venerdí, 04.08.2017 – ore 21.00

Miss Italia - FINALE regionale


Organizzatore: Associazione Turistica Vipiteno (tel. 0472-765325)

Domenica, 06.08.2017 – ore 21,00

Concerto dell'Accademia d'archi di Bolzano

Bernhard Berchtold, tenore
Johannes Hinterholzer, corno
Georg Egger, direzione

Programma

Antonio Rosetti (1750-1792): Sinfonia in sol minore
Joseph Haydn (1732-1809): Aria: “Wenn am weiten Firmamente” da Philemon und Baucis
W.A. Mozart (1756-1791): Concerto per corno e orchestra n. 2 in mi bemolle K 417
*** INTERVALLO ***
Benjamin Britten (1913-1976): Serenata per tenore, corno e archi op. 31

ACCADEMIA D'ARCHI BOLZANO
Accademia d'Archi Bolzano
 L'Accademia d'archi Bolzano è stata creata dal Südtiroler Musikverein nel 1987, sotto la direzione artistica di Georg Egger. È composta prevalentemente da musicisti sudtirolesi con ampia esperienza orchestrale e cameristica cimentata in importanti complessi, sia nazionali che esteri, trapassando la loro profonda esperienza alle nuove leve della musica.
L'Accademia d'archi, oltre alla serie di concerti che esegue ogni anno in proprio, viene invitata regolarmente alla partecipazione ad altre manifestazioni musicali, quali la Mozartwoche di Salisburgo, le settimane musicali Gustav Mahler a Dobbiaco, quelle dell'Engadina e quelle ad Ascona.
Johannes Hinterholzer - Copyright Pia ClodiTra i numerosi solisti che hanno collaborato con l'Accademia d'Archi si possono citare Sergio Azzolini, Eduard Brunner, Giuliano Carmignola, Mirijam Contzen, Ingeborg Danz, Christian Gerhaher, Alexander Gilman,Viviane Hagner, Dietrich Henschel, Heinz Holliger, Diethelm Jonas, Louis Lortie, Antonio Meneses, Johannes Moser, Sabine e Wolfgang Meyer, Thomas Quasthoff, Birgit Remmert, Sybilla Rubens, Andràs Schiff, Letitzia Scherrer, Wen-Sinn Yang, Ruth Ziesak e Frank Peter Zimmermann. Inoltre ha collaborato con direttori come Hansjörg Albrecht, Frieder Bernius, Daniel Beyer, Jörg Faerber,Helmuth Rilling, Ola Rudner, Andras Schiff e Kaspar Zehnder.
L'Accademia d'Archi Bolzano ha inciso diversi Cd con musiche di Ph.E.Bach, Mozart, Rossini, Stuppner, Boccherini, Schönberg, Strauss.

Bernhard Berchtold, tenore
Bernhard Berchtold
Il tenore austriaco Bernhard Berchtold ha studiato al Mozarteum di Salisburgo con Horiana Branisteanu e Harmut Höll. Il primo importante ruolo gli è stato affidato al Festival Händel di Karlsruhe in Germania. Dal 2003 al 2011 era assunto al Badisches Staatstheater Karlsruhe. Si è esibito al Teatro Comunale di Bologna, Teatro Carlo Felice di Genova, Opera di Hannover e di Monaco di Baviera, Opéra di Lione, Teatro de la Maestranza Siviglia, La Scala di Milano, Teatro Verdi Trieste, Theater an der Wien e altri. Inoltre è stato ospite a importanti festival europei tra i quali al Festival di Salisburgo, Händel-Festspiele Halle, Musiktage Kassel, Schlossfestspiele Ludwigsburg, Osterklang Wien, Styriarte Graz e le settimane musicali di Vienna. Ha lavorato con Howard Arman, Semyon Bychkov, Marcus Creed, Nikolaus Harnoncourt, Martin Haselböck, Michael Hofstetter e Sebastian Weigle.
Nel corso della sua carriera ha vinto numerosi premi tra l'altro nel 2000 al concorso internazionale “Franz Schubert and Modern Music”, dove è stato insignito del premio speciale per la migliore interpretazione di un'opera di Franz Schubert. Il suo nome è soprattutto legato a Schubert (Schwanengesang e Winterreise), alle registrazioni per la Radio tedesca WDR al Klavier-Festival della Ruhr e dalle esibizioni alle celebri Schubertiadi Schwarzenberg.
Assieme all'Accademia d'archi di Bolzano e al Collegium Musicum nel 2010 si è esibito nell'oratorio Paulus sotto la direzione di Helmuth Rilling.

Johannes Hinterholzer, corno
Johannes Hinterholzer - Copyright Pia ClodiJohannes Hinterholzer si è diplomato al Mozarteum di Salisburgo con Josef Mayr e Radovan Vlatkovic. Ha frequentato masterclass di corno moderno con Wolfgang Wilhelmi e Peter Damm, e di corno naturale con Anthony Halstead e Andrew Clark. Johannes Hinterholzer è stato premiato a numerosi concorsi nazionali, tra i quali nel 1998 il 1° premio al Concorso “Gradus ad Parnassum” in Austria. Seguirono vari inviti da solista e musicista da camera.
Dal 1997 è cornista solo all'Orchestra Mozarteum di Salisburgo. Come solista si è esibito con importanti orchestre sinfoniche e da camera quali Tokyo Metropolitan Symphony Orchestra, Orchestra Bruckner di Linz, Orchestra Filarmonica di Augsburg, la Wiener Kammerorchester, Salzburger Kammerphilharmonie, Orchestra Filarmonica di Berlino, Mahler Chamber Orchestra, Camerata Salzburg, le Orchestre da Camera di Basilea, Monaco di Baviera e Vienna, l'Orchestra Sinfonica di Radio Stoccarda e altri.
Johannes Hinterholzer si è specializzato nell'esecuzione su strumenti storici: il corno barocco e il corno naturale. Si esibisce con varie orchestre barocche quali la Wiener Akademie sotto la direzione di Martin Haselböck, Il Giardino Armonico sotto la direzione di Giovanni Antonini, Les Musiciens du Louvre Grenoble sotto la direzione di Marc Minkowski. Johannes Hinterholzer viene invitato ai più prestigiosi festival tra i quali il Festival di San Gallo, Festival con anima, Hakuba International Music Festival in Giappone e altri.

Ingresso libero

Venerdì, 11.08.2017 – ore 21,00

Serata di ballo liscio: “Let's Dance”

Serata di ballo liscio per tutti gli amanti del ballo

Organizzatore: Associazione Turistica Vipiteno, tel. 0472-765325

Martedì, 15.08.2017 – ore 21,00

”CARMEN”

Opera in quattro atti di Georges Bizet (1838-1875)

Libretto: Henri Meilhac e Ludovic Halévy
Carmen

Carmen è un'opera lirica in quattro atti di Georges Bizet, su libretto di Henri Meilhac e Ludovic Halévy. Tratta dalla novella omonima di Prosper Mérimée (1845), ne apporta delle modifiche salienti tra cui l'introduzione dei personaggi di Escamillo e Micaela e il carattere di Don José, nel romanzo descritto come un bandito rozzo e brutale.
Al libretto collaborò lo stesso Bizet che scrisse anche le parole della celebre habanera L'amour est un oiseau rebelle.
La sua prima rappresentazione avvenne all'Opéra-Comique di Parigi il 3 marzo 1875. Inizialmente l'opera non ebbe grande successo così che Bizet, morto tre mesi dopo la prima rappresentazione, non poté vederne la fortuna.

Carmen Claudia Marchi
(mezzosoprano)
Don Josè Valter Borin
(tenore)
Escamillo Marzio Giossi
(baritono)
Micaela Michaela Dinu
(soprano)
Zuniga Massimiliano Catellani
(basso)
Frasquita Lea Bechet
(soprano)
Mercedes Federica Venturi
(soprano)
Remendado Giovanni Maria Palmia
(tenore)
Dancairo Giulio Alessandro Bocchi
(baritono)
Morales Franco Montorsi
(baritono)

Orchestra Filarmonica delle Terre Verdiane
Maestro Concertatore e Direttore: Stefano Giaroli

Coro dell'Opera di Parma
Direttore: Emiliano Esposito
Regia: Pierluigi Cassano

Organizzatore: Associazione ARCI / Vipiteno in collaborazione con l'Associazione Turistica di Vipiteno

Prevendita biglietti:
Associazione Turistica di Vipiteno (tel. 0472-765325) – info@infosterzing.com

Mercoledì, 16.08.2017 – ore 21,00

Serata di ballo liscio: “Let's Dance”

Serata di ballo liscio per tutti gli amanti del ballo

Organizzatore: Associazione Turistica Vipiteno, tel. 0472-765325

Sabato, 19.08.2017 – ore 15:00 - 19:00
Domenica, 20.08.2017 – ore 09:00 - 12:00 & ore 14:00 - 17:30

Mostra micologica (Sala conferenze)

Organizzatore: Parrocchia di Vipiteno

Giovedì, 24.08.2017 – ore 20,30

Concerto: “Belle nuit”

Belle nuitMarika Rainer, soprano
Veronika Dünser, mezzosoprano
Marta Kucbora, pianoforte

Serata estiva dedicata all'opera.
Arie e duetti tratte da “Le nozze di Figaro”, “Carmen”, “I racconti di Hoffman”, “La Traviata”, “Il Trovatore” ecc.

Entrata libera