Sabato, 01.10.2016 – ore 20,00

Festival Internazionale “Incontri alpini”

Vipiteno 2016

”Esiste un solo vero lusso, ed è quello dei rapporti umani”
Antoine de Saint Exupery
 Dall'anno 2010 l'associazione Russkij Dom di Trento ha avviato il progetto internazionale “Italia - Russia: dialogo fra culture”, realizzando diverse iniziative culturali nelle quali sono stati coinvolti gruppi di canto, danza e folk, cori della montagna, bande musicali e orchestre, vocalisti, scultori, pittori e teatri della regione Trentino Alto Adige(Sud Tirol) e della Russia.
L'evento, nato da grande entusiasmo e dal desiderio dei connazionali russi che fanno parte di Russkij Dom, ha come l'obiettivo principale il miglioramento delle conoscenze culturali tra i nostri popoli.
Incontri alpini“Esiste un solo vero lusso, ed è quello dei rapporti umani” - ha detto una volta il grande uomo e scrittore Antoine de Saint Exupery. Le sue parole sono diventati lo slogan dei nostri festival.
In Europa abitano tantissimi immigrati russi, ma non ci conosciamo. A noi ci piacerebbe incontrarsi ogni tanto per scambiare le nostre esperienze, raccontare le nostre storie, scambiarsi delle idee creative, semplicemente per poter cantare insieme le canzone russe, conosciute nel mondo.
Abbiamo scelto la città di Vipiteno perché rappresenta per noi un incrocio europeo - un posto giusto per il Festival internazionale “Incontri Alpini” dei cittadini russi d'Europa per gli scambi culturali e per stare un po' insieme tra le montagne più affascinanti delle Alpi tirolesi.

Incontri alpiniNel programma del primo incontro avrà luogo una conferenza dei rappresentanti delle comunità russe di 9 paesi europei per discutere sul tema di collaborazione culturale.
La sera di 1 ottobre al Teatro di Vipiteno sarà presentata la sfilata del “Teatro dell'abito tradizionale russo” di Vienna. Alla Denissova, cittadina russa che da vent'anni vive in Austria, incantata dall'usanza degli austriaci portare loro abiti tradizionali alle feste, ha voluto dare la possibilità anche alle donne russe vestirsi negli abiti che assomigliano a quelli delle loro bisnonne.
Incontri alpiniUna donna creativa da nascita, Alla ha incominciato studiare la storia dei costumi tradizionali russi nelle collezioni di grandi musei russi. Ha incominciato realizzare copie perfette di alcuni modelli storici ed ha continuato con creare propri modelli moderni che si adattino benissimo nella vita frenetica di oggigiorno. Così stilista e fondatrice del “Teatro del abito tradizionale russo” ha avuto un grande successo non soltanto a Vienna, ma ha partecipato ai diversi festival e sfilate in Europa e Russia. È stata l'ospite d'onore persino al museo di famoso stilista francese Pierre Cardin
A Vipiteno Alla Denissova porta le due collezioni storica e moderna. La sfilata sarà accompagnata da trio folk “Steppa” di Udine e il coro giovanile dell'Università di Novi Sad (Serbia).

Programma

Sfilata del abito tradizionale russo di Vienna
Trio “Steppa” di Udine
Coro giovanile della città di Novi Sad (Serbia)
 
 

Ingresso libero


Domenica, 02.10.2016 – ore 19,00

Concerto

Herbert Pixner Projekt: “Finest handcrafted music from the Alps”

Herbert Pixner - SummerIl noto musicista dell'Alto Adige visiterà Vipiteno con il suo nuovo programma “Summer”.

Herbert Pixner – fisarmonica, clarinetto, tromba, flicorno, sassofono
Manuel Randi – chitarra, clarinetto
Heidi Pixner – arpa
Werner Unterlercher - contrabbasso

Prezzo d'ingresso: 30,00 €

Prevendita biglietti: Associazione Turistica Vipiteno (tel. 0472 765325). I biglietti prenotati devono essere ritirati entro il 24.09.2016 presso l'Associazione turistica di Vipiteno, altrimenti verranno venduti.

Venerdì, 07.10.2016 – ore 20,00

Filmclub Vipiteno: “Brooklyn”

BrooklynIE/GB/CA 2015 112 Min.
Regia: John Crowley

Eilis ha sempre vissuto nella piccola cittadina di Enniscorthy, in Irlanda, dove tutti sanno gli affari di tutti, finché non viene spedita in America grazie a sua sorella che vuole aiutarla a realizzarsi. Sentendosi come un'esule, arriva nel caos multiforme di Brooklyn avendo già nostalgia di casa. Ma non appena Eilis impara con destrezza ad adattarsi alla vita newyorkese, incontra un…

Venerdì, 14.10.2016 – ore 18,00

Teatro Stabile Bolzano: Conferenza stampa

al Bar del Teatro

Venerdí, 14.10.2016

Congresso:

”Fisiologia ostetrica: questa sconosciuta”


Volantino - Programma (PDF, ~6,5 MB)

Organizzatore: Team dell'Ostetricia dell'Ospedale di Vipiteno in collaborazione con il Collegio delle Ostetriche di Bolzano

Domenica, 16.10.2016 – ore 18,00

Concerto dell' orchestra di fiati “HoBla-O”

”HoBla-O”, orchestra di soli legni

Holzblasorchester HoBla-O
 Una volta all'anno ca. 50 giovani musicisti si trovano presso la scuola di musica di Ora per suonare in un orchestra di legni.
Insieme al rinomato direttore d'orchestra argentino Emir Saùl l'orchestra si diletta ad eseguire brani di musica da film, del musical e del grande repertorio classico.
Frequentemente l'orchestra esegue anche prime assolute di brani scritti per l'HoBla-O da giovani compositori.

Holzblasorchester HoBla-OQuest'anno al centro del programma eseguito ci saranno due composizioni scritte per l'HoBla-O.
”Aerial” s'intitola il pezzo di Armin Kofler. In questa composizione Kofler esplora tutto il potenziale sonoro di questo “Klangkörper” d'eccezione.
Con la composizione “Wind Academy” (Tiny Novel for Woodwind Orchestra) Peter Lehel avvicina l'HoBla-O al mondo del Jazz, stuzzicando così i giovani musicisti ad un esecuzione particolarmente brillante.

L'orchestra HoBla-O è un progetto di collaborazione tra l'”Area Scuole di musica tedesche e ladine” e il Conservatorio “C. Monteverdi” di Bolzano, il coordinamento del progetto e a carico della scuola di musica bassa atesina.

Programma:

  • Wind Academy - Peter Lehel
  • Dreigroschenoper - Kurt Weill
  • Aerial - Armin Kofler
  • Fluch der Karibik - Hans Zimmer
  • The Hunchback of Notre Dame - Alan Menken
  • Highlights from Chess - Björn Ulveaus
  • Jazz Suite Nr. 2 - Dimitri Shostakovich
Ingresso libero

Organizzatore: Scuola di musica Bassa Atesina






Lunedì, 17.10.2016

Teatro Stabile Bolzano: Vendita abbonamenti

Presso la cassa del Teatro Comunale Vipiteno

Per i soli abbonamenti interi dalle 17.00 alle 17.30
Per tutti i tipi di abbonamento dalle 17.30 alle 19.00

Info: Teatro Stabile di Bolzano, Sara Sciortino, 0471 301566
Sara Capuzzo, 349 7185326

Sabato, 22.10.2016 – ore 20,30

Concerto – Show della Joe Smith Band

Hommage a grandi Entertainer

Joe Smith Band
 Special Guests:
Karl Hanspeter, tromba
Chris Haller, sassofono

Conduttrice:
Sigrun Falkensteiner

Swing, ballate jazz, pezzi di fama mondiale, evergreen vecchi e nuovi in arrangiamenti affascinanti: il 22 ottobre, la Joe Smith Band sotto la direzione di Peppi Haller di Telfes, alias Joe Smith, presenterà al Teatro Comunale uno spettacolo musicale da non perdere.

Chris HallerLa band, fondata da Peppi Haller nel 2003, rappresenta un esempio di raffinata musica di intrattenimento. Della band fanno parte musicisti eccezionali provenienti dalle varie zone dell'Alto Adige. Oltre al leader della band Haller (voce, tromba, trombone) fanno parte del complesso Silvia Sellemond, Renate Gartner (voce), Paul Hilber (chitarra elettrica), Hannes Mayr (basso), Ingo Ramoser (Stage-Piano, tastiera), Mario Punzi (batteria ), Walter Plank (tromba), Jürgen Federer (sassofono, clarinetto, flauto), e Peter Cazzanelli (trombone, trombone basso).
Nel 2015 la Joe Smith Band ha partecipato al Musica Gardena, si è esibita nel concerto principale al 1° Mountain Music Festival a Racines e per la prima volta in due grandi concerti di Natale con la formazione notevolmente ampliata. I concerti della band, con un coro di grandi dimensioni, archi e solisti vocali e strumentali sono rimasti notevolmente impressi.
Karl HanspeterLa Band si è spesso esibita affiancata da ospiti di eccezione come per esempio Herbert Pixner, Chris Haller, Vlado Kumpan, Manuel Randi, Barbara Koits & Wilhelm Cabalie, Beatrix Reiterer o Doris Warasin. Per il concerto di quest'anno come special guest la band avrà il noto trombettista d'eccezione Karl Hanspeter. Il trombettista diplomato conosciuto a livello internazionale viene da Anterivo e si è fatto conoscere anche grazie alle sue apparizioni televisive e alle sue performance da primo trombettista e flicornista di Ernst Mosch e la sua leggendaria “Original Egerländer Musikanten”.
Il repertorio del concerto di Vipiteno comprende una miscela di canzoni dei migliori artisti internazionali e la prima volta verranno presentate canzoni proprie dell'arte moderna evergreen. Si ascolteranno anche pezzi ispirati al pop e alle ballate jazz. Il concerto è da considerarsi un omaggio alla grande musica di intrattenimento.

A partire dal 26.09.2016:

Prevendita biglietti:
Associazione Turistica di Vipiteno, Bressanone e Teatro Comunale di Bolzano

Vendita online: www.ticket.bz.it
Prenotazione biglietti: tel.nr.: 0471-053800 o via e-mail: info@ticket.bz.it

Organizzatore: Teatro Comunale Vipiteno

Sabato, 29.10.2016 - dalle 17.00 alle 19.00

Teatro Stabile Bolzano: Vendita abbonamenti

Presso la cassa del Teatro Comunale Vipiteno

Per tutti i tipi di abbonamento dalle 17.00 alle 19.00

Info: Teatro Stabile di Bolzano, Sara Sciortino, 0471 301566
Sara Capuzzo, 349 7185326